Tutorial Motivo progressivo

Volete indire un contest o ne siete messaggeri? Volete far vedere cosa siete riusciti a fare o vi domandate come ottenere un determinato risultato? Trascinate con voi nella discussione gli altri utenti in questa sezione del forum!
Rispondi
Avatar utente
perfinstals
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 12 feb 2007, 15:45
Località: San Cipriano da Aversa
Contatta:

Tutorial Motivo progressivo

Messaggio da perfinstals » lun 28 apr 2008, 13:05

Il Motivo è un ' ottimo modo per riempire selezioni e aree di colore usando il secchiello , a mio avviso i migliori motivi sono quelli continui (progressivi) in cui non si vedono linee divisorie e in pratica quel che segue è un semplice tutorial per creare buoni “Motivo” con Gimp .
La prima cosa da sapere del motivo è che le linee e i colori che finiscono in ogni lato devono essere uguali al loro lato opposto e ciò significa che il lato destro deve avere al bordo gli stessi segni e colori del sinistro e stessa cosa si dica del bordo superiore e quello inferiore e in funzione di ciò :
Aprire una Nuova immagine e di subito dirigersi nella barra menù in “Immagine” e
cercare il menù “Guida” in cui si sceglierà “Nuova Guida (In percentuale)” e tenendosi sul “50%”
creare una guida in orizzontale e un' altra in verticale ,
ora sappiamo il centro preciso dell'immagine e inoltre le linee che vi passano in orizzontale e verticale dividono l' immagine in 4 parti e creano la base per poter creare i nostri motivi.
Prendiamo l'immagine e consideriamo i lati di una sola porzione delimitata dalle guide (è il modo più adatto per le cose geometriche) e anche senza badarci si tracciano delle linee con i tracciati o a mano libera nel caso di volere cose artistiche
mentre molta attenzione se è più tecnico ma comunque senza uscire dagli argini delle guide (si consiglia di deselezionare “Guide magnetiche” in “Visualizza” )che poi come vedremo sarebbe inutile !
Quando sarà finita di creare questa porzione con colori e altro ci si dirige in “Visualizza” e si seleziona “Guide magnetiche” , poi si adopera lo strumento “selezione rettangolare“ per selezionare tale porzione e il magnetismo delle guide permetterà una giusta selezione, poi si preme una volta nella selezione per togliere la costruzione della selezione si preme “Alt+Schift” per duplicare copiando(senza tagliare) e su tal copia si usa lo strumento “Rifletti” che in pratica capovolge l'immagine che sarà capovolta impostando l' opzione “verticale” se si sposta giù o su e questo per rispettare ciò che è stato detto all'inizio(... lato destro deve avere al bordo gli stessi segni e colori del sinistro e stessa cosa si dica del bordo superiore e quello inferiore ...)
e dopo aver posizionato in modo perfetto tale copia grazie anche alle guide con proprietà magnetica si aggiunge un nuovo livello trasparente che automaticamente incollerà il livello fluttuante che avevamo creato con la copia ,
subito dopo lo si duplica e si riusa al meglio lo strumento “Rifletti” e quanto tutti e 4 le porzioni avranno la loro immagini con questo metodo ,dopo vi rimane solo da controllare la dimensione e nel caso che sia eccessiva si torna nella “Barra menù” e in “Immagine“ si usa “Scala immagine” e subito dopo si va in “Modifica” e si usa “Copia il visibile” e a seguire “Incolla come” e “Nuovo motivo” poi :
dare un nome nel pannello che esce e dare l' OK per vederlo comparire nell ' apposita finestra “Motivi”...
un' altro metodo e quello di duplicare prima un lato dell' immagine come il superiore(magari usando ancora le guide) creato e poi spostarlo all' opposto lato (sempre con la selezione ,duplica e livello)e successivamente si crea il laterale e lo si duplica ,
il centro non deve fare altro che tenere conto delle linee del bordo e ciò permette una maggiore irregolarità.
Visione dei passaggi:

[img]http://img187.imageshack.us/img187/705/schermataky6.png[/img]
Ultima modifica di perfinstals il gio 8 mag 2008, 18:08, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6220
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Messaggio da Lazza » gio 8 mag 2008, 13:19

Questo può andare bene in alcuni casi... In altri forse è meglio utilizzare il "levabordi" automatico. Oppure ancora Resynthesizer. :-)
Un consiglio, usa i ritorni a capo ogni tanto nei testi lunghi. ;-)
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Avatar utente
perfinstals
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 12 feb 2007, 15:45
Località: San Cipriano da Aversa
Contatta:

Messaggio da perfinstals » gio 8 mag 2008, 18:12

ho installato il secomndo plug che hai nominato( Resynthesizer)...
ma non comprendo cosa favorisca"? cioè rispetto al resize di gimp , deforma solo ... quale è lo scopo del plugin in questione ( http://www.logarithmic.net/pfh/resynthesizer )..
Immagine

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6220
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Messaggio da Lazza » gio 8 mag 2008, 19:01

Ma scherzi? Guarda che fa miracoli, fidati! :-)
Qui ne parlo: http://andrealazzarotto.com/2007/12/17/ ... enomenale/
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Avatar utente
perfinstals
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 12 feb 2007, 15:45
Località: San Cipriano da Aversa
Contatta:

Messaggio da perfinstals » gio 8 mag 2008, 22:00

ora ho capito le utilità : questo non è miracolo ma pura bravura ! in effetto dona a Gimp cose che se non erro ho visto per photoschop ... peccato che non lo mettono dafault che ne sarebbe degno ... e non è che vi è uno per i motivi !? in effetti mi è venuto di sbalzo in mente un clone che abbia proprietà di riflessione :lol: un qualcosa che automaticamente copia i lati e aggiusta l'immagine in modo che il motivi risultino progressivi ...
Immagine

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6220
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Messaggio da Lazza » gio 8 mag 2008, 22:12

perfinstals ha scritto:e non è che vi è uno per i motivi !?
Non ho capito... :-)
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Avatar utente
perfinstals
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 12 feb 2007, 15:45
Località: San Cipriano da Aversa
Contatta:

Messaggio da perfinstals » ven 9 mag 2008, 8:56

hai presente il tutorial (questo tutorial )...bene : uno script che da gli stessi risultati vi è ?
Immagine

adri76
Utente avanzato
Utente avanzato
Messaggi: 39
Iscritto il: dom 10 lug 2011, 12:56

Re: Tutorial Motivo progressivo

Messaggio da adri76 » dom 10 lug 2011, 13:01

Una guida molto chiara!
Io non sono stata troppo precisa nella crezione del motivo (infatti se riempio un'intera selezione mi fa l'effetto tappezzeria) ma sono contenta perchè finalmente ho capito come si crea un motivo personale.
Era proprio la guida di cui avevo bisogno. Grazie!
Ubuntu Natty Narwhal; GIMP 2.6.11
http://ilvecchiofocolare.blogspot.com/

Rispondi