Ubuntu 17.10 rilasciato

Volete parlare, sfogarvi, segnalare qualsiasi cosa che non riguardi per forza Gimp? Qui lo potete fare, naturalmente con criterio.
Rispondi
Avatar utente
rgdaroma
Utente avanzato
Utente avanzato
Messaggi: 66
Iscritto il: sab 30 giu 2012, 14:48
Località: Roma
Contatta:

Ubuntu 17.10 rilasciato

Messaggio da rgdaroma » dom 26 nov 2017, 10:56

:) E' stata da poco rilasciata la release 17.10 di Ubuntu. Come da tempo annunciato, lo shell Unity è stato abbandonato in favore del più standard Gnome.

Secondo me, questa è una buona decisione: Unity a me non piaceva, né come design ed ergonomia né come colori di default.

Inoltre, per toccare un argomento che ha sempre fatto molto discutere gli utenti, un sondaggio di Canonical (https://insights.ubuntu.com/2017/06/12/ ... 1511689399) sulla posizione dei pulsanti delle finestre ha mostrato una preferenza, non drammatica, ma chiara degli utenti per avere i bottoni in alto a destra.

Poiché ritengo che l'interfaccia utente (lo shell) sia uno dei biglietti da visita di un moderno sistema operativo desktop, mi sembra che questi siano argomenti non trascurabili.

Voi che cosa ne pensate ?
One never can tell, said Winnie the Pooh

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6206
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Re: Ubuntu 17.10 rilasciato

Messaggio da Lazza » dom 3 dic 2017, 0:50

L'argomento dei pulsanti delle finestre è tanto interessante quanto controverso.

Ho il sospetto infatti che molti di quelli che hanno votato "destra" l'abbiano fatto solo perché abituati a Windows (quindi convinti erroneamente che la destra sia la posizione "giusta"). Penso che davvero in pochi abbiano votato tenendo in conto le linee guida sull'usabilità o indicazioni "classiche" come la legge di Fitts.

Paradossalmente, dato il modo in cui stanno evolvendo i programmi GNOME, comincia ad avere senso che i pulsanti vengano piazzati a destra, cosa che invece sarebbe stata abbastanza errata su interfacce come Unity, ma anche Windows e KDE... :mrgreen:
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Avatar utente
fabri66
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 780
Iscritto il: gio 13 nov 2014, 23:12

Re: Ubuntu 17.10 rilasciato

Messaggio da fabri66 » lun 4 dic 2017, 16:49

Bella discussione !

Dal mio punto di vista, che è quello di un comune mortale e semplice utilizzatore di PC (la legge di Fitts l'ho conosciuta dopo la nota di Lazza) la posizione dei pulsanti è una di quelle cose che dai per scontato e che cerchi dove sei abituato a trovarli, quindi nel mio caso a destra (anni fa li li ho trovati per la prima volta con Windows e li ancora oggi in automatico li vado a cercare, anche con Linux).

Al limite, la cosa veramente importante che un sistema operativo moderno dovrebbe sempre avere e/o mantenere è la possibilità di configurare la posizione dei pulsanti a piacimento, sia per accontentare veramente tutti che per agevolare chi utilizza più di un sistema (come noi, ad esempio).

Per ora non ho bisogno di questa possibilità, ma se mai qualcuno un giorno decidesse che in un sistema moderno i pulsandi dovrebbero trovarsi tutti a sinistra, dovrei subito rimetterli a destra ... sempre che lo spostamento di pulsanti non coinvolga tutto il mondo informatico contemporaneamente !!!

In merito a Unity, non l'ho mai utilizzato (sono uno dei pochi ?) in quanto dopo l'uscita di scena del vecchio Gnome, a parte una piccola parentesi con KDE (che non è riuscito a conquistarmi) mi sono affezionato ad XFCE, che ancora oggi utilizzo principalmente e felicemente con Linux Mint (la mia distro di "scorta" è Lubuntu, quindi Ubuntu con LXDE).

Avatar utente
rgdaroma
Utente avanzato
Utente avanzato
Messaggi: 66
Iscritto il: sab 30 giu 2012, 14:48
Località: Roma
Contatta:

Re: Ubuntu 17.10 rilasciato

Messaggio da rgdaroma » dom 10 dic 2017, 11:43

Certamente la posizione dove un utente si aspetta di trovare i bottoni delle finestre dipende anche dall'abitudine. Chi, come me, ha usato e usa intensamente Windows, si aspetta, passando a Linux, di trovarli nella stessa posizione: è un fatto istintivo. Forse, chi usa il Mac, si aspetta di trovarli a sinistra.

Sono d'accordo anche io che la possibilità di personalizzazione della GUI, o shell grafico se volete, sia una caratteristica irrinunciabile. La rigidità di alcune impostazioni, pulsanti delle finestre inclusi, era una delle caratteristiche di Unity che trovavo abbastanza negative e che mi hanno spinto ad preferire Cinnamon come Interfaccia grafica. Unity riposi in pace.

Personalmente oggi uso due distro di Linux (mi piace sperimentare): Kubuntu 17.10 su di un PC particolarmente dotato (intel Core i7 e 16 GB di RAM) e Linux Mint 18.1 su di un altro PC un pochino più vecchio. Devo confessare che preferisco Mint con Cinnamon: pochi fronzoli, icone pulsanti e menu facilmente reperibili dove uno se le aspetta (ma, lo sapete, sono un utente soprattutto di Windows 10).

Kubuntu 17.10 con Plasma è di aspetto assai gradevole secondo me, il design è molto curato, ma la stabilità forse lascia ancora a desiderare.

E che dire di Gnome 3 ? Mi pare un po' "invadente" e non ne ho ancora bene afferrato i criteri ergonomici; ma forse ci devo smanettare un po' per capirlo meglio. Quando Gnome "parte" mi aspetterei in sottofondo la musica di Star Wars. Scusate un pizzico di umorismo, che rende la vita migliore e buon Linux a tutti.
One never can tell, said Winnie the Pooh

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6206
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Re: Ubuntu 17.10 rilasciato

Messaggio da Lazza » sab 16 dic 2017, 21:12

Sì, la personalizzazione va benissimo... però la gente deve imparare che c'è un motivo se macOS e Unity mettono i pulsanti a sinistra. E non è per essere "alternativi". :D

Comunque l'idea della musica di avvio è geniale, si può anche fare con GNOME... Basta impostarla. :mrgreen:
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Rispondi