Creare Etichette A6 con barcode modificabile.

Volete indire un contest o ne siete messaggeri? Volete far vedere cosa siete riusciti a fare o vi domandate come ottenere un determinato risultato? Trascinate con voi nella discussione gli altri utenti in questa sezione del forum!
Rispondi
scarsone
Principiante
Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 26 giu 2019, 9:45

Creare Etichette A6 con barcode modificabile.

Messaggio da scarsone » mer 26 giu 2019, 10:30

Buon giorno a tutti,
ho iniziato da poco ad utilizzare gimp e mi trovo completamente disorientato. Se ci fosse qualche anima pia che mi potesse aiutare, sarei molto grato.
Ho la necessità di creare delle etichette partendo dal foglio A4 e suddividendolo in 4 parti uguali per inserire 4 etichette formato A6. Ogni A6 dovrà avere un bordo (non modificabile) intorno colorato di blu dello spessore di 3mm. Dentro questa etichetta ci dovrà essere in posizioni differenti e bloccate: il codice a barre (con codice a 13 cifre) modificabile all'occorrenza, il prezzo e la descrizione (in posizioni distinte) del prodotto modificabili, il logo non modificabile.
Inizialmente, ho creato dal modello formato A4 la base per lavorare. Successivamente, ho creato le guide (dentro l'A4) in percentuale per delimitare la zona di lavoro in 4 parti identiche, anche se non so se è la procedura corretta.
Il problema arriva ora, non riesco a capire come creare il bordo che gira intorno all'etichetta A6, oltre a inserire tutti gli altri elementi, soprattutto quelli che non possono essere spostati. Credo che si debba sempre lavorare con più livelli, ma anche in questo caso mi trovo in difficoltà con i comandi.
Mi potreste seguire nei vari passaggi? Grazie molte.
Alessandro

italgraf
Aiutante di Wilber
Aiutante di Wilber
Messaggi: 194
Iscritto il: lun 15 apr 2013, 10:15

Re: Creare Etichette A6 con barcode modificabile.

Messaggio da italgraf » ven 28 giu 2019, 7:17

Ciao,
a mio avviso, dovresti dare altre informazioni tipo:
-- il famoso bordo blu da 3 mm. deve essere a filo dell'A6? - a filo significa che delimita il bordo dell'A6
-- il codice a barre dove lo prendi?
-- se ho capito bene ogni A6 è differente (per posizione di testo e codice a barre)
-- l'A4 lo stampi tu a casa o lo devi mandare in tipografia?
-- su quale Sistema Operativo lavori?
Bene, avendo a disposizione queste informazioni ed altre, qualora ce ne fosse bisogno, ti saprò dire come eventualmente procedere.

P.S. Per fare questo tipo di lavoro sarebbe più indicato un software vettoriale come Inkscape; non è che con Gimp non si possa fare ma, Gimp da il meglio di sé nel fotoritocco.

scarsone
Principiante
Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 26 giu 2019, 9:45

Re: Creare Etichette A6 con barcode modificabile.

Messaggio da scarsone » ven 28 giu 2019, 9:38

Buon giorno Italgraf,
grazie molte per la risposta.
Faccio tutto a casa e l'A4 contenente 4 etichette formato A6 lo stampo con una laser a colori. Al momento sto usando il mac, ma ho anche un pc windows 10. L'uso di gimp è stata una scelta dettata dalla licenza open source (utilizzabile anche in ambito commerciale) e non ero a conoscenza di inkscape (apprezzo molto il suggerimento).
Il bordo non deve stare a filo dell'A6, ma più all'interno di 2mm. Inoltre, il testo descrittivo del prodotto, il codice a barre, il logo (non modificabile) e il prezzo dovranno stare sempre nella stessa posizione anche se il contenuto potrà essere modificato.
Per il codice a barre pensavo ci fosse l'opzione di serie in gimp oppure aggiungere un plugin apposito.
La mia idea è di impostare una etichetta master e lavorare sulla copia. In questo modo posso creare etichette diverse nel contenuto (in base al prodotto), mantenendo la stessa impostazione.
Spero non aver tralasciato nulla, grazie.
Alessandro

italgraf
Aiutante di Wilber
Aiutante di Wilber
Messaggi: 194
Iscritto il: lun 15 apr 2013, 10:15

Re: Creare Etichette A6 con barcode modificabile.

Messaggio da italgraf » ven 28 giu 2019, 14:59

scarsone ha scritto:
ven 28 giu 2019, 9:38
Il bordo non deve stare a filo dell'A6, ma più all'interno di 2mm
Dunque Alessandro,
Ho fatto bene a chiedere, tutte le stampanti che usiamo a casa hanno il cosidetto "occhio di stampa", vuol dire che non stampano a filo del foglio ma, lasciano un margine che non verrà stampato; anche la tua stampante non sfuggirà a questa regola per cui, dobbiamo sapere con certezza di quanto è questo "occhio".
Ora io non so se tu già lo conosci peraltro è molto facile saperlo basta disegnare un piccolo quadrato colorato e metterlo in un angolo del foglio in modo che sia a filo con due lati; poi, stampa e vedrai che intorno al quadrato nei punti dove era a filo manca la stampa bene, misura la distanza dal quadrato di questo bordo bianco; questo è l'occhio di stampa, misura che terremo in conto per sviluppare tutto il resto.

P.S. Gimp è un programma meraviglioso ne siamo tutti convinti ma, ti riinvito a prendere in considerazione l'uso di Inkscape anch'esso a pari di Gimp con licenza open source (utilizzabile anche in ambito commerciale), lo considero ideale per questo tipo di lavoro.

Rispondi