Tavolozza colore

Domandate qui se non riuscite ad installare i filtri o gli script, oppure se avete problemi legati alla creazione e modifica dei filtri. Qui si pongono le domande più tecniche.
Rispondi
Kyashan
Utente avanzato
Utente avanzato
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 4 gen 2015, 16:47

Tavolozza colore

Messaggio da Kyashan » gio 19 feb 2015, 19:23

ciao a tutti, ho una foto virata al seppia, la foto pesa troppo e vorrei ridurla senza perdere preziosi dettagli.
quindi pensavo di cambiare la modalità colore da rgb a indicizzata. Sapete dove posso scaricare delle tavolozze con 256 colori nelle tonalità seppia e come si caricano su gimp?

Avatar utente
fabri66
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 865
Iscritto il: gio 13 nov 2014, 23:12

Re: Tavolozza colore

Messaggio da fabri66 » ven 20 feb 2015, 11:55

Se indicizzi un'immagine (e questa è già color seppia), puoi creare una tavolozza dall'immagine stessa e quindi ti troveresti una tavolozza con tutte le sfumature seppia (con viraggio dal colore più chiaro a quello più scuro) ...
Sarebbe bello approfondire il discorso relativo al rapporto dimensione file, dettagli immagine e indicizzazione dei colori ...

Kyashan
Utente avanzato
Utente avanzato
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 4 gen 2015, 16:47

Re: Tavolozza colore

Messaggio da Kyashan » ven 20 feb 2015, 18:02

come si fa?

Avatar utente
fabri66
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 865
Iscritto il: gio 13 nov 2014, 23:12

Re: Tavolozza colore

Messaggio da fabri66 » ven 20 feb 2015, 22:46

Ipotizzando di partire dalla tua immagine color seppia, innanzitutto la trasformi in indicizzata con il comando IMMAGINE - MODALITA' - INDICIZZATA.
Dopo aver indicizzato l'immagine, nella finestra delle tavolozze troverai una nuova tavolozza con i colori dell'immagine indicizzata (e quindi nel tuo caso con le sfumature seppia dal bianco al nero).
Selezioni la nuova tavolozza, tasto destro del mouse e selezioni "duplica tavolozza".
Rinomini la tavolozza duplicata selezionando la tavolozza stessa, tasto destro del muose e selezioni "modifica tavolozza" (così facendo riesci a rinominarla). Dopo averla rinominata, ritroverai la nuova tavolozza ad ogni riutilizzo di gimp.

Altra possibilità (utilizzando i gradienti che ho segnalato in questo post: http://gimpitalia.it/forum/viewtopic.php?f=21&t=19853).
Crei un'immagine nuova vuota (sfondo bianco), la riempi con uno dei gradienti seppia (nella raccolta ci sono diverse sfumature).
Indicizzi l'immagine riempita con il gradiente.
Ripeti le operazioni spiegate per il caso precedente e il gioco è fatto.

E' più difficile spiegarlo che farlo ... almeno spero :mrgreen:

Avatar utente
Lazza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6241
Iscritto il: dom 5 set 2004, 13:06
Località: Borso del Grappa, Treviso
Contatta:

Re: Tavolozza colore

Messaggio da Lazza » ven 3 lug 2015, 17:54

Kyashan, le istruzioni di fabri66 hanno risolto il tuo dubbio? :)
Consigli:
  • Cercate prima di postare
  • Rispondete se vi chiediamo chiarimenti
  • Segnate la risposta che vi ha risolto il problema, con l'apposito bottone
  • Valutate cosa si può postare nelle domande di base

Galdino
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 12:47

Re: Tavolozza colore

Messaggio da Galdino » mar 29 gen 2019, 12:14

Ciao a tutti,
la soluzione di fabri66 direi sia ottima.
Non penso ci siano troppe possibilità di sbaglio.
Saluti a tutti.
Ultima modifica di Lazza il gio 31 gen 2019, 0:18, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimozione link pubblicitario

Rispondi